MAZZINI GIULIA, Oltre la facciata

L’opera è un ritratto in tre dimensioni di Antonio Gramsci, vissuto come rivoluzionario e sorprendente. I capelli arruffati sono simbolo e immagine di una personalità complessa, come i suoi pensieri:  un groviglio di ferro inestricabile.

2 commenti

  1. Grande interpretazione, lavoro curato ed originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *