ZAFFARANO LUCREZIA, Libertà

Il lavoro è un omaggio al pensiero di Antonio Gramsci e  alla sua personalità combattiva. La libertà, parola di cui si compone l’opera, è enfatizzata in quanto portatrice di un concetto più ampio dei suoi margini linguistici. La libertà va oltre una cornice, oltre una stanza o le sbarre di una prigione e Gramsci riuscì a far valere la sua libertà di “libero” pensiero. Libertà è continuare a essere sé stessi nonostante tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *