YANGYANG TANG, YIJIN CHEN, YUXUAN LIU, Untitled

Il lavoro proposto è costituito da una serie di immagini di repertorio della città, degli edifici e delle fabbriche del periodo in cui Gramsci è vissuto. L’intenzione è quella di evocare uno sguardo sul passato, un ‘mondo verità’ che non si è realizzato, distrutto dalla mancanza di un progetto. Alcune frasi di Gramsci sono state stampate accanto alle immagini con l’intento di esprimere il legame tra la storia e le persone ricreando l’atmosfera di quegli anni. L’intenzione è proiettare i fruitori nella storia di quel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *